giovedì 27 novembre 2008

Corrock!



Mi concedo un post "extra corsa" per parlare di qualcosa che per me è più che una passione. E' una parte della mia stessa vita: la musica. Il video che vedete è relativo al pezzo "Sono atterrato qui" (2006), ed è stato composto, suonato e registrato dai Monitor Plastico (io e Max, il cantante). Sul nostro sito potete ascoltare una piccola parte dei pezzi che abbiamo registrato a partire dal 1994, anno della formazione del gruppo. Ho anche avviato un progetto acustico, con brani strumentali scaricabili di qui.

Ho spesso riflettuto sul rapporto musica-corsa e anche se non trovo piacere a correre con le cuffie, ovvero a svolgere le due attività contemporaneamente, credo che si sia una profonda analogia. Entrambe sono delle arti "aleatorie", impalpabili, dinamiche. Sono un flusso che ognuno rapporta a se stesso: così come una corsa può essere più o meno veloce per alcuni, così una musica può essere più o meno estrema o dolce per altri. Inoltre entrambe hanno un ritmo che ne denota l'andamento. Insomma la corsa la vedo un po' come la musica del nostro essere.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

grande andrea! mi hai risposto alla domanda che avevo fatto via mail. approvo anche il testo. luciano er califfo.

Diego ha detto...

COMPLIMENTI!!!

Lucky73 ha detto...

Ciao, non c'entra nulla, ma la foto principale del tuo blog è il naviglio della martesana vero?

antherun ha detto...

@Diego: ogni tanto un'incursione extra running ci sta ;-)

@Lucky73: complimenti per lo spirito d'osservazione! si è la mia "pista" di allenamento...ho la fortuna di abitarci a 2 metri e ti posso garantire che è un sogno correrci: 0 auto e soprattutto la mattina presto (spesso esco alle 6 del mattino) incontro coniglietti, papere, ricci, topi...insomma uno zoo!

Lucky73 ha detto...

Si la conosco è davvero bello anche se per me è più comodo il naviglio grande e il pavese. ogni tanto (in primavera) parto da Via Padova e vado fino a Cassano D'Adda, in bicicletta naturalmente! :-))

Posta un commento