domenica 11 luglio 2010

La duplice alleanza

La duplice alleanza tra corsa e nuoto pare funzionare, soprattutto in queste giornate incredibilmente afose. Sono particolarmente soddisfatto di questi ultimi allenamenti: 3 uscite di corsa (anche se il mio obiettivo era 4), 2 di nuoto e un "passeggiatone" domenicale in montagna di quasi 3 ore. Le uscite di corsa sono state perlopiù di corsa lenta (più o meno brillante), mentre nel nuoto venerdì sono arrivato carichissimo in piscina e ho portato a casa 120 vasche, tra l'altro con recuperi molto brevi (circa 1') ogni 20 vasche circa e il mattino dopo ho subito attaccato una corsa per vedere l'effetto. Beh è una strana sensazione perchè mi pareva di andare anche se muscolarmente non ero brillante. Però la voglia c'era eccome! Domenica invece ho trascorso una stupenda giornata con la famiglia percorrendo un sentiero che porta ai "Corni di Canzo" (circa 800 mt.), sulla cui cima ci siamo rifocillati presso un rifugio. Il sentiero, che già conoscevo, è davvero bello perchè completamente immerso nella natura e attraversa diversi ruscelli e ponti sospesi. Una bella giornata in natura.

lunedì: CL 12km (4.27 min/km)
martedì: Nuoto
80 vasche (45')
mercoledì: CL 12km (4.30 min/km)
giovedì:
Riposo
venerdì:
Nuoto 120 vasche (1h.10')
sabato:
CLR 12km (4.40 min/km)
domenica:
Escursione in montagna (2h.40')

6 commenti:

Fatdaddy ha detto...

80 vasche e dopo 120 vasche? Gosh...
Splendida la "fatina del bosco"!

Paolo "Cibulo" ha detto...

Certo che anche in piscina rulli mica da ridere.
Correre è veramente dura in questi giorni, ieri son andato di prima mattina ma comunque un caldo ed un'umidità che mi hanno sfinito.

antherun ha detto...

@Fat: si ma non lo dire al "principe ereditario" ;-)

@Paolo: si anche di mattina è tosta e purtroppo personalmente trovo veramente difficile curare la qualità con queste temperature..ma per ora basta "muoversi". Ma tu in piscina andavi a Pessano?

Anonimo ha detto...

Bello ai corni di canzo. ci andai anch'io in pieno inverno con un ghiaccio tremendo. Il contrario di adesso insomma..... Stamattina però sul naviglio bel freschino e corsa fuori asfalto. Domenica dovrei fare un trail impegnativo 23 km 2000 mt dislivello. Se vuoi venire anche tu.....io vado per arrivare in fondo nel 2008 ho impiegato 3 ore e 35 minuti.
Ciao.

Dario

Luca "Ginko" ha detto...

Conosco i corni di Canzo i miei hanno la casa in montagna li vicino. Vorrei anche io iniziare con il nuoto ma gli orari per ora non me lo permettono. Ci si incrocia sul naviglio :-)

antherun ha detto...

@Dario: in bocca al lupo per il trail, ma per me ora solo distanze corte..

@Luca: ok! sciolti sull'asfalto ;-)

Posta un commento