domenica 10 aprile 2011

Prove "tecniche" in circuito

Un circuito davvero emozionante quello di Serrano: luogo di gare "cross country" di Mtb. Non sapevo nemmeno dell'esistenza di un posto così. Certo non è collina, ma parecchi strappi tecnici e discese "ardite" tra pinete e roccia. Una cosa che questo sport regala abbondantemente è l'adrenalina! E sto iniziando a diventarne dipendente :-) La condizione di forma migliora costantemente e sento i quadricipiti molto più vigorosi e potenti. Durante questi ultimi sette giorni sono riuscito a correre per 2 volte ed altrettante volte sono uscito in bici: sarà l'aria della primavera, ma mi sento carico di energie. Sto notando anche un cambiamento nell'approccio allo sport: molto meno schematico e più propenso all'avventura, forse merito della Mtb che porta ad affrontare percorsi sempre diversi, senza badare molto ai numeri. Mi sento molto più libero, e questo giova sicuramente alla testa.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ormai stai entrando nello spirito mtb. Ti assicuro che te la sei goduta più tu che noi alla Maratona di Milano. Sole cocente e tempi molto al di sopra delle aspettative 3 ore e 11'. Ed ero partito anche cauto ma quando il termometro è arrivato a 24 gradi sono saltato. Anche se il 266 posto può parzialmente soddisfarmi che sofferenza.
Ciao.

Dario

antherun ha detto...

@Dario: con quella temperatura è un signor tempo! complimenti Dario!

Posta un commento