giovedì 16 giugno 2011

XI Marathon “Parco Nazionale del Pollino”

Quando mesi fa mi arrivò la mtb ero contento come un bambino e non pensavo che dopo così poco tempo mi sarei letteralmente "innamorato" di questo sport. Ma ben presto ho preso coscienza che, oltre ad essere uno sport divertentissimo, ha cambiato la mia visione dello sport: non più rigide tabelle di allenamento o percorsi routinari, ma libertà completa. Libertà di avventurarsi in luoghi sempre diversi, di provare emozioni sempre differenti. Ed eccomi qui, iscritto alla mia prima Gran Fondo in occasione del mio compleanno (che sarà il 26 giugno). Una giornata in cui cercherò di arrivare (vivo) fino in fondo, data la durezza del percorso: ben 60km con un dislivello di 1800mt, all'interno del Parco Nazionale del Pollino. Ho cercato di allenarmi come meglio ho potuto, alternando sempre la corsa (la base per ogni sport) ad uscite, lunghe o tecniche che fossero, in bike. Come dicevo, vivrò anche questa gara con estrema libertà (d'altronde non potrei fare altrimenti, visto che è la mia prima esperienza) ed all'insegna del divertimento più assoluto.

0 commenti:

Posta un commento