venerdì 19 giugno 2009

Cammellando qua e là

In questo periodo mi sento un po' come il cammello della foto: inizio a sentire una generica (e piacevole) stanchezza, acuita anche dal caldo e ho solo voglia di riposare un po'. In verità non è che non abbia voglia di fare le cose, ma è che le voglio fare con calma, senza stress. Per questo oltre a scrivere un po' meno sul blog, corro anche in maniera molto più rilassata: una maglietta, un paio di scarpe e via senza tabelle, numeri o ripetute che siano. E forse proprio per questo sto provando un piacere immenso dal farlo in modo più naturale. Anche perchè di obiettivi agonistici non ne ho a breve e quindi mi basta mantenere un po' la forma e magari tirare leggermente il fine settimana, ma sempre senza prestare attenzione al crono. D'altronde con le "scalate" che sto facendo ultimamente non avrebbe molto senso. Mi fa sorridere un po' il fatto che per tutto quest'anno, con freddo pioggia o neve che fosse, mi svegliavo alle 5.30 del mattino per correre ed ora che sarebbe la cosa migliore da fare, per approfittare della temperatura più mite, non ne ho proprio la voglia. Ma se ho imparato una cosa è che ci sono dei cicli da rispettare: ogni tanto bisogna allentare la tensione per poi ripartire più motivati di prima.

8 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Un piccolo passo indietro per prender meglio la rincorsa... :)

antherun ha detto...

@Fat: il bello Fat è che non lo vedo affatto come un passo indietro...mi sta proprio piacendo correre così...senza riferimenti...

Micio1970 ha detto...

Lo scarico anche mentale è fondamentale in tutte le nostre attività. Poi anche il fisico ha bisogno di 2 tregue all'anno ...

GIAN CARLO ha detto...

Per la peppa... Micio ha detto 2 pause l'anno e io ne ho sempre fatta una.. ed ho sempre sbagliato

the yogi ha detto...

infatti! anche i cammelli riposano.... ;D

Diego ha detto...

Parole sante !

Lucky73 ha detto...

Quest'anno perchè ho la tabella, ma lo scorso anno ho fatto come te! giugno e luglio sono stati mesi molto rilassanti e farciti di tapasciate tra amici.

Anonimo ha detto...

In effetti al mattino fa + fresco. Stamane dalle 5.30 lungo di 21km con nuove Cumulus 10. domenica 28 mezza. Penso che a settembre riprenderai a frequentare il naviglio all'alba in previsione della maratona.Continua così a ricaricarti.
Ciao.

Dario

Posta un commento