lunedì 7 febbraio 2011

Piantato

Piantato e resuscitato: tutto in un giorno. Sabato mattina inizio ad avvertire le avvisaglie di un "colpo della strega", ma non dò troppa importanza: sabato pomeriggio sono praticamenente bloccato, fatica pure a respirare. Cure della moglie fisioterapista, bendaggio "taping" e 3 mega siringhe muscoril+voltaren e il giorno dopo sono nuovo fiammante, pronto per spararmi 20km a 4.30. Sensazioni ottime e giornata con 17 gradi. Sono 41km in 3 uscite questa settimana. Pochi, ma fatti con piacere.

5 commenti:

nino ha detto...

e meno male che sabato eri piantato.....

insane ha detto...

La fortuna di avere la fisioterapista in famiglia.. ;)

Luca "Ginko" ha detto...

E io che pensavo che eri diventato single :-)

Anonimo ha detto...

Che recupero. Anche sulla Martesana abbiamo temperatura primaverili. Ciao.

Dario

antherun ha detto...

@nino: ma piantato di brutto ;-)

@insane: vero...quando serve fa comodo!

@Luca: no no tranquillo :-)))

@Dario: buone corse Dario...stai preparando qualcosa in particolare? dai che le giornate iniziano ad allungarsi!!

Posta un commento